Il Bitcoin come oro del futuro

Apr 16, 2021 | Staff

Presentazione del libro "Dal sesterzio a Bitcoin"

Nel 125esimo evento di Lodi Liberale è stato presentato il libro curato da Angelo Miglietta e Alberto Mingardi “DAL SESTERZIO AL BITCOIN. Vecchie e nuove dimensioni del denaro”, pubblicato da Rubbettino Editore, insieme al primo curatore, Maria Pia Paganelli e Ferdinando M. Ametrano.

“Nasciamo in un’economia del dono, che riguarda i rapporti in famiglia, ci siamo evoluti con l’economia del baratto e del soldo, abbiamo inventato quindi la moneta come mezzo di scambio, invenzione che consente di cooperare con persone che non fanno parte della nostra rete di relazioni stabili e affidabili. Nella nostra economia globale la moneta digitale sovranazionale è indispensabile, in un certo modo – ha detto Ferdinando Ametrano – dall’oro siamo arrivati alla moneta rappresentativa, l’idea di una nota di banco che corrispondeva all’oro depositato nella riserva, che fino al secolo scorso, quando è divenuta moneta frazionaria, garantita dallo Stato, che certifica la sovranità rispondendo del debito: in seguito, nel 1972, il Dollaro è divenuta la valuta di riferimento e di cambio internazionale fisso. Nixon abolisce la convertibilità del dollaro in oro, trasformando il dollaro in una moneta del debito pubblico.”

Il libro è disponibile all’acquisto online su Rubettino editore o su amazon


Rileggi l’articolo che riassume i contenuti della serata, a cura di Martina Cecco per Liberalcafè.it

All News